EMERGENZA CALDO - ESTATE 2009.

Venerdì 17 Luglio 2009 07:19 Articolo letto 2510 volte

Stampa


13-7-2009 
L'assessore alle politiche sociali Alessandro Gosetto:
"Quest'estate l'Amministrazione Comunale si spenderà attivamente, attraverso il servizio "emergenza caldo-estate 2009", per la salute e per il benessere dei nostri anziani, che tradizionalmente soffrono più di altri l'imminente periodo estivo a causa del caldo torrido e soffocante che spesso accompagna questa stagione. Si tratta di un servizio offerto alle persone ultrassessantacinquenni in difficoltà , che consiste nella fornitura della spesa a domicilio, nell'acquisto di farmaci, nel ritiro delle ricette mediche ripetitive e nel pagamento delle bollette oltre ad un servizio di trasporto dedicato per il centro polivalente terza età".
Così il Sindaco Giovanni Azzolini:
"Abbiamo promesso di costruire una città a misura d'anziano e lo si potrà constatare già a partire da questa estate".
Ecco, nel dettaglio, in cosa consiste "EMERGENZA CALDO - ESTATE 2009":

Periodo: fino al 15/09/2009

Si rivolge agli anziani ultrasessantacinquenni in difficoltà .

Le iniziative sono

- spesa a domicilio, acquisto farmaci, pagamento bollette, ritiro ricette mediche ripetitive;
- accompagnamento nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 15.30 alle ore 18.00, al centro polivalente terza età (il centro polivalente è aperto tutti i giorni dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 19, escluso il mercoledì mattina).
Per la richiesta di intervento telefonare al numero :
041/5930750

sportelli del punto comune
- dal lunedi al venerdì dalle 8.30 alle 19.00
- il sabato dalle 8.30 alle 12.30

Il Servizio Politiche Sociali è preposto alla valutazione della congruità degli interventi richiesti ed alla loro attivazione.

Municipio, 13 luglio 2009