Aree tematiche

Fognatura

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

 

 

E’ fatto obbligo a tutti gli insediamenti civili o produttivi ubicati nelle zone servite dalla fognatura pubblica di allacciarsi alle condotte ed immettere nelle medesime le acque di rifiuto.

L'obbligo di presentare la domanda di allacciamento compete esclusivamente ai proprietari degli immobili ubicati nelle vie cittadine per i quali il Comune ha predisposto la parte di allacciamento in sede stradale fino al limite di proprietà .

E' possibile richiedere ulteriori delucidazioni e suggerimenti telefonando a VERITAS S.p.A. Area Territoriale SPIM Ufficio
Tecnico di Via L. da Vinci n. 16, Mogliano Veneto 8001 73327 preferibilmente nei giorni di martedì e giovedì dalle ore 8.30 alle 10.00 (se necessario verranno presi accordi per un appuntamento o una visita sul posto).


La procedura per il rilascio dell'autorizzazione di scarico è la seguente:

  • Presentazione a Veritas S.p.A., gruppo territoriale SPIM,  in Pia, 1 della domanda di concessione allacciamento alla fognatura comunale secondo un modello  che può essere ritirato presso i medesimi sportelli amministrativi della SPIM spa  o scaricato dal sito di www.vestaspa.net alla voce “Depurazione Mogliano Veneto”

Gli orari d’Ufficio degli Uffici amministrativi di SPIM spa gruppo Veritas per il deposito domanda di autorizzazione in  Via Pia, 1 sono i seguenti:                Lunedì/mercoledì/venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30
Martedì/giovedì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30

  • Prima di iniziare i lavori il richiedente dovrà contattare la VERITAS S .p.A. - Area Territoriale SPIM, Ufficio Tecnico di Via L. da Vinci n. 16, Mogliano Veneto (TV), per ottenere il parere in merito al l'esecuzione delle opere previste.
  • Una volta ultimati i lavori il richiedente ne darà comunicazione a VERITAS SpA, i cui tecnici provvederanno ad eseguire apposito sopralluogo atto a verificare:
  •  
    • L’installazione del contatore per la misura dei consumi idrici;
    • l'esistenza del pozzetto d’utenza in proprietà privata, immediatamente a monte del collegamento alla rete di fognatura;
    • la separazione delle tubazioni di scarico delle acque piovane da quelle convoglianti le acque di rifiuto;
    • l'utilizzo di materiali di scarico acque reflue consentiti dalle norme vigenti;
    • l'eliminazione delle fosse biologiche o pozzi neri esistenti;
    • quanto altro previsto dalle normative vigenti ed  in particolare dal Regolamento di Fognatura A.A.T.O. “Laguna di Venezia”.
    • Dopo tale verifica la VERITAS SpA rilascerà l’autorizzazione allo scarico delle acque reflue.

Regolamento fognatura

Sito web A.T.O

Gaziantep Escort Ankara Escort eskişehir Escort Eryaman Escort izmit Escort Ankara rus Escort Escortlariz Ankara Escort istanbul Escort Ankara Escort Antalya Escort Ankara Eskort Eskişehir Escort istanbul Escort Ankara Rus Escort izmir Escort Cankaya Escort Bursa EscortMalatya Escort Adana Escort