Aree tematiche

ALL'APERTURA DELL'ANNO SCOLASTICO GARANTITI I SERVIZI A SOSTEGNO DEGLI STUDENTI E DELLE FAMIGLIE.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa


9-9-2009 
Il 14 settembre riaprono le scuole per 2439 alunni delle scuole statali (infanzia, primarie e secondarie di 1 grado), per 860 alunni della scuola statale secondaria di secondo grado (Liceo "Berto"), per 1026 alunni della scuola paritaria (collegio "Astori") e per 152 alunni delle scuole dell'infanzia private, dislocate nel territorio moglianese.
  
L'amministrazione comunale, sensibile e attenta alle esigenze degli studenti e dei loro genitori, che tentano di conciliare spesso con enormi difficoltà impegni lavorativi e necessità familiari, cerca di andare incontro alle famiglie assicurando una serie di servizi di grande utilità ed importanza.

Per le proprie scuole d'infanzia, primarie e secondarie di 1 grado il Comune garantisce innanzi tutto il servizio di trasporto scolastico, al quale ad oggi si sono iscritti più di 300 alunni e che sarà operativo fin dal primo giorno di scuola.

Inoltre il servizio di refezione scolastica, come richiesto dalle istituzioni scolastiche, viene assicurato per le scuole dell'infanzia sin dal primo giorno, mentre per la scuola primaria del 1 circolo didattico a partire dal 17 settembre e per la primaria del 2 circolo didattico a partire dal 15 settembre; per la scuola secondaria di 1 grado dal 21 settembre.

Inoltre parte dal 21 settembre in tutte le scuole primarie il servizio di preaccoglienza scolastica, rivolto alle famiglie che necessitano, per motivi di lavoro, di una apertura anticipata della scuola.
Il servizio è gestito dall'Amministrazione Comunale in collaborazione con la "Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva di Mogliano Veneto", mentre i costi di gestione saranno sostenuti con il contributo delle famiglie aderenti.

Altro servizio attivato dal Comune e gestito in collaborazione con la "Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva di Mogliano Veneto" è quello di studio assistito; si tratta di un servizio facoltativo di doposcuola, teso anche in questo caso a favorire una buona gestione del tempo famigliare e rivolto agli alunni delle scuole primarie Olme e Dante, che verrà garantito a partire dalla prima settimana di scuola in un giorno infrasettimanale definito con la didattica.

Con l'auspicio che sia un anno scolastico brillante e senza disagi per i nostri ragazzi, grazie all'impegno messo in campo dall'amministrazione comunale!

Municipio, 9 settembre 2009

Assessore alla Pubblica Istruzione
Alessandro Gosetto
antalya escort adana escort ankara escort hatay escort bodrum escort gaziantep escort kayseri escort samsun escort afyon escort manisa escort