Aree tematiche

LE STELLE DELL’ATLETICA MOGLIANO BRILLANO AI “CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI” DI RIETI

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

polisportiva moglianoTre medaglie d’oro, un argento e un bronzo: questi i brillanti risultati delle prestazioni dei giovani campioni dell’Atletica Mogliano ai Campionati Nazionali Allievi, svoltisi a Rieti lo scorso fine settimana. Vittoria di Beatrice Mazzer e di Jacopo Lahbi negli 800 metri, mentre Stefano Ghenga si è aggiudicato il più alto gradino del podio nei 2000 Siepi. Argento per Magoga Mekonen e bronzo per Eva Serena nei 1500 metri...

 

 

...Grande soddisfazione per l’ottima performance dei ragazzi dell’Atletica Mogliano esprime il Sindaco Giovanni Azzolini, che ha scritto di proprio pugno i complimenti ai giovani atleti: “Abbiamo tre campioni d’Italia, che onorano il nome della nostra città, a dispetto delle polemiche sullo sport giovanile a Mogliano. Qui lo sport cresce nei numeri e nei talenti, e ciò non è casuale, ma frutto di costanti investimenti: il rifacimento della pista di atletica, la cura degli impianti sportivi, ma soprattutto il merito di grandi allenatori e preparatori atletici, del Presidente e della Dirigenza della Polisportiva Mogliano, che negli anni difficili dell’atletica italiana ha continuato a investire sui giovani. Beatrice, Jacopo e Stefano sono da anni allenati e curati dalla Polisportiva. Non mancheremo di consegnare loro un sentito riconoscimento da parte della nostra città”.

Così commenta anche l’Assessore allo Sport Alberto Gherardi: “E’ un grande risultato conseguito da grandi atleti, cresciuti in una società che costituisce un vanto per tutto lo sport moglianese. Molto spesso l’atletica è relegata in una posizione subalterna rispetto ad altri sport, ma non così a Mogliano. Abbiamo sempre creduto nell’atletica, oggi, dopo questi risultati, ancora di più”.

 

Municipio, 5 ottobre 2010

antalya escort adana escort ankara escort hatay escort bodrum escort gaziantep escort kayseri escort samsun escort afyon escort manisa escort