EMERGENZA COVID-19 - SINTESI DEL DPCM 11.03.2020 E RISPOSTE ALLE DOMANDE PIU' FREQUENTI

Giovedì 12 Marzo 2020 08:39 Articolo letto 545 volte

Stampa

corona-virus.jpgIn vigore dal 12 marzo 2020 le nuove disposizioni sono le seguenti:

 

Leggi qui le risposte

 

SPOSTAMENTI

Spostamenti solo per: - lavoro

- salute

- necessità

 

APERTI

 

Allegato 1

COMMERCIO AL DETTAGLIO

 

Ipermercati

Supermercati

Discount di alimentari

Minimercati ed altri esercizi non specializzati di alimentari vari

Commercio al dettaglio di prodotti surgelati

Commercio al dettaglio in esercizi non specializzati di computer, periferiche, attrezzature per le telecomunicazioni, elettronica di consumo audio e video, elettrodomestici

Commercio al dettaglio di prodotti alimentari, bevande e tabacco in esercizi specializzati (codici ateco: 47.2)

Commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio apparecchiature informatiche e per le telecomunicazioni (ICT) in esercizi specializzati (codice ateco: 47.4)

Commercio al dettaglio di ferramenta, vernici, vetro piano e materiale elettrico e termoidraulico

Commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari

Commercio al dettaglio di articoli per l'illuminazione

Commercio al dettaglio di giornali, riviste e periodici

Farmacie

Commercio al dettaglio in altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica

Commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati

Commercio al dettaglio di articoli di profumeria, prodotti per toletta e per l'igiene personale

Commercio al dettaglio di piccoli animali domestici

Commercio al dettaglio di materiale per ottica e fotografia

Commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento

Commercio al dettaglio di saponi, detersivi, prodotti per la lucidatura e affini

Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato via internet

Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto effettuato per televisione

Commercio al dettaglio di qualsiasi tipo di prodotto per corrispondenza, radio, telefono

Commercio effettuato per mezzo di distributori automatici

 

Allegato 2

Servizi per la persona

 

Lavanderia e pulitura di articoli tessili e pelliccia

Attività delle lavanderie industriali

Altre lavanderie, tintorie

Servizi di pompe funebri e attività connesse

 

Quindi: - alimentari

- supermercati

- farmacie

- parafarmacie

- trasporti

- servizi di pubblica utilità

- attività individuate come essenziali - banche, poste, assicurazioni

- uffici: aperti, ma vanno incentivate ferie, congedi retribuiti, lavoro agile e chiusi i reparti non indispensabili

- industrie e fabbriche, con prescrizioni e adozione di protocolli di sicurezza

Saranno garantiti i trasporti pubblici Sono consentite le consegne a domicilio

 

CHIUSI

- negozi (tranne le attività di cui all’allegato 1) sopra riportate)

- parrucchieri

- centri estetici

- bar

- pub

- ristoranti

- servizi di mensa che non garantiscono distanza 1 mt.

- Centro di raccolta rifiuti Veritas di via Ronzinella