Aree tematiche

MOVIMENTO SENZA BARRIERE: SPERIMENTA UN LIMITE

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

Comune Mogliano-Movimento senza barriere.jpgGiovedì 7 marzo, in occasione delle giornate dello sport, con la collaborazione della società sportiva Areartistica di Marcon, gli studenti della scuola Rita Levi Montalcini parteciperanno ad un laboratorio sensoriale dove potranno sperimentare le difficoltà che le persone disabili affrontano nella loro quotidianità

 

Dare la possibilità ai ragazzi di sperimentare dal vivo le difficoltà che le persone con disabilità affrontano ogni giorno: questo l’obiettivo dell’iniziativa "Movimento senza barriere" che, in occasione delle giornate dello sport, grazie alla collaborazione con la società sportiva Areartistica ASD di Marcon e con il Patrocinio del Comune di Mogliano Veneto, sarà organizzata giovedì 7 marzo alla scuola secondaria di primo grado Rita Levi Montalcini.

 

L’iniziativa proposta da Areartistica consiste in una formula di laboratorio sensoriale, articolato in quattro laboratori attivi dove gli studenti della scuola potranno vivere i limiti derivanti da quattro diverse condizioni di salute: la non deambulazione con l’utilizzo di una sedia a ruote, la non o ipovedenza, attraverso bende ed accompagnatore, la mancanza di un arto nel gioco della palla e i deficit relazionali muovendosi in uno spazio definito.

 

"La nostra Città è da sempre vivace nella pratica sportiva, tanto agonistica quanto amatoriale, e in questi anni abbiamo visto un’ulteriore crescita di partecipazione e di diffusione di tante discipline sportive. Ne è una prova l’evoluzione di una iniziativa quale la “Giornata dello Sport” in quella che è diventata il “Mese dello Sport”. Questo terreno fertile, di sensibilità allo sport, con tutti i valori di cui è portatore, ci ha fatto pensare che fosse il giusto ambito in cui ospitare il bel progetto di inclusione proposto da Areartistica. Sicuramente un modo coinvolgente di rendere i ragazzi partecipi e sensibili alle diverse abilità”, hanno sottolineato il Sindaco, Carola Arena, e l’Assessore allo sport, Oscar Mancini.

 

A conclusione delle attività un breve dibattito raccoglierà le sensazioni e riflessioni degli studenti.

Coordinatrice della scuola per la realizzazione del progetto di Areartistica è la professoressa Martina Ronchin, insegnante di Scienze Motorie.

 

ASD Areartistica diffonde lo sport come risorsa fisica e sociale volta attraverso le sue discipline: Ginnastica Artistica, Coreografie Acrobatiche, Baby Gym, Parkour; dedicate all’inclusione delle persone con disabilità dello sport Dance Ability e Danza Creativa.

antalya escort adana escort ankara escort hatay escort bodrum escort gaziantep escort kayseri escort samsun escort afyon escort manisa escort