Aree tematiche

SICUREZZA STRADALE ED EDUCAZIONE STRADALE. SICUREZZA DEL TERRITORIO E VIDEOSORVEGLIANZA.

Attenzione: apre in una nuova finestra. Stampa

COMUNE DI MOGLIANO-Polizia Locale-Cerimonia Patrono-1.JPGQUESTI I TEMI PRINCIPALI DEL BILANCIO ANNUALE DELLA POLIZIA LOCALE.

Prossimamente, in distribuzione, una mappa completa delle reti ciclabili per la promozione della corretta circolazione stradale in bicicletta.

 

Il Sindaco, Carola Arena, ha aperto ufficialmente la cerimonia in Municipio in occasione della tradizionale festa di San Sebastiano, patrono dei vigili, facendo il punto in occasione del bilancio annuale dell’attività della Polizia Locale.

Presenti anche l’assessore alla sicurezza, Filippo Catuzzato, e il Comandante della Polizia Locale, Stefano Forte. E’ seguita una cerimonia religiosa nella Chiesa di Santa Maria Assunta.

 

“Come Amministrazione abbiamo particolarmente a cuore il temi della Sicurezza e dell’Educazione stradale, della Sicurezza del territorio e videosorveglianza; lo abbiamo dimostrato, con i fatti, in questi anni. Nel 2018, è continuato, con forza, il nostro impegno per la promozione dell’Educazione stradale nelle scuole. E’ fondamentale che i nostri ragazzi, cittadini del futuro, crescano con la consapevolezza e la convinzione dell’importanza del rispetto delle norme della strada.

In particolare, mi fa piacere ricordare che nel 2018, è stato promosso un progetto innovativo, sempre sulla Sicurezza stradale articolato in vari incontri tenuti dalla Polizia Locale che ha coinvolto 5 aziende del territorio per un totale di 130 lavoratori. L’iniziativa ha suscitato molto interesse e, per questo, potrà anche essere potenziata in futuro.

Capire il valore della sicurezza stradale significa comprendere che anche le multe, oltre ad essere un elemento sanzionatorio, sono uno strumento per garantire e favorire il rispetto delle norme e per tutelare tutti gli utenti, rendendo la circolazione più sicura.

A queste azioni, prossimamente se ne accompagneranno altre. Voglio anticipare che stiamo preparando un mappa che raccoglierà la rete delle piste ciclabili per far conoscere ai cittadini i percorsi esistenti e quelli previsti, per promuovere l’uso della bicicletta, aiutandoli a conoscere e ad adottare un comportamento corretto nella circolazione stradale rispettando le specifiche norme del Codice della strada.

La Sicurezza del territorio si articola sotto due profili. Il lavoro della Polizia Locale, che ringrazio per l’impegno costante, continua ad essere necessario e importante. Agendo di concerto con le altre forze dell’ordine attive in Città, garantisce un maggiore controllo del territorio e la presenza in loco fa da deterrente rispetto ai comportamenti di malintenzionati.

La grandissima collaborazione che il Comandante e tutta la sua squadra hanno sempre garantito con efficienza e costanza in questi anni hanno permesso il pieno raggiungimento di tanti traguardi.

Pertanto, a nome di tutta la cittadinanza, rinnovo il ringraziamento per la grande dedizione con cui svolgono quotidianamente il loro lavoro.

Inoltre, a supporto del controllo del territorio da parte della Polizia Locale, in questi anni, dal 2014 ad oggi, abbiamo investito per l’implementazione del sistema di videosorveglianza”, ha dichiarato il Sindaco, Carola Arena.

 

La prevenzione è stata realizzata con gli interventi di pattugliamento stradale, con un aumento delle violazioni alle norme accertate nonostante un numero minore di controlli specifici, con i pattugliamenti serali nel corso dei mesi estivi, con il controllo della prostituzione e dei reati legati alla tratta di esseri umani, con la presenza di pattuglie di vigili alla stazione, per controllare il sottopasso, la galleria Palme e le vie Matteotti e Roma, a tutti i mercati settimanali e del venerdì, a tutte le manifestazioni promosse dall’amministrazione.

 

C’è stato, inoltre, un maggiore impegno sulla formazione del personale delle aziende del territorio sulla sicurezza stradale. Nel 2018 il progetto ha coinvolto 130 dipendenti di cinque aziende presso la cui sede la Polizia Locale ha svolto lezioni sul codice e sui comportamenti previsti. La Polizia Locale ha anche continuato l’attività didattica nelle scuole, con 222 ore di lezione a 1.925 alunni di 80 classi.

Infine ha predisposto il progetto di ampliamento della videosorveglianza per poter accedere ai finanziamenti statali.

 

Per quanto riguarda i verbali per violazioni Codice della Strada, sono stati complessivamente 8.367 (+ 14 % sul 2017), con 16 patenti ritirate, 35 violazioni per mancata copertura assicurativa, 172 violazioni per mancata revisione del veicolo, 3.900 (+30%) violazioni circa per passaggio con semaforo rosso accertate da apposite apparecchiature di controllo, 6 violazioni per guida in stato di ebbrezza, 35 veicoli sottoposti a sequestro amministrativo, 2 veicoli a fermo amministrativo, 70 violazioni rilevate con telelaser ed autovelox, 100 violazioni per transito vietato autocarri, 33 violazioni per utilizzo del cellulare durante la guida, 67 incidenti stradali rilevati con 10 denunce per lesioni personali a seguito di sinistro stradale.

 

Inoltre, a seguito delle altre attività, si sono registrate 33 informative all'Autorità Giudiziaria, 4 abusi edilizi, 113 violazioni ai regolamenti comunali, oltre 1.600 accertamenti per attività anagrafica, informativa e subordinata, oltre 350 autorizzazioni rilasciate (occupazione suolo pubblico, transito autocarri, pubblicità, passi carrai ecc.), identificazione di 112 esercenti attività di meretricio su strada, 222 ore di educazione stradale in scuole di ogni ordine e grado che hanno interessato 80 classi, 1.925 tra bambini e ragazzi.

 

La Polizia Locale, che a Mogliano opera con 13 vigili in divisa, ha avuto quasi una segnalazione al giorno, nel 2018, da parte di cittadini. In 62 casi riguardanti i problemi ambientali, negli altri disturbo alla quiete, anomalie sulle strade, incidenti e soste vietate.

 

“La collaborazione con i cittadini è importantissima sia sul fronte della viabilità sia della sicurezza. Una segnalazione tempestiva può, infatti, consentire alla Polizia Locale di intervenire immediatamente e spesso raccogliere gli elementi utili a chiarire la dinamica degli eventi e le persone coinvolte, o in alcuni casi a prevenirli, quindi tutti i moglianesi sono invitati a chiamare il comando, nel dubbio che qualcosa non stia andando per il verso giusto”, ha commentato l’assessore alla sicurezza, Filippo Catuzzato.

 

 

COMUNE DI MOGLIANO-Polizia Locale-Cerimonia Patrono-2.JPG

antalya escort adana escort ankara escort hatay escort bodrum escort gaziantep escort kayseri escort samsun escort afyon escort manisa escort